Wednesday, 26 October 2016

20 Strange things you may find in a public toilet

...or in your best friend's basement or in that creepy abandoned house down the alley or whatever the place you prefer.
But we're talking about strange things, and public toilet is a strange place enough for this.


1 A syringe with a blood stained needle, still full of its content. On the side of the syringe, a first person name is written with a red marker.
2 A mummified cat. It has been recently mummified by someone that did a very good job.
3 A lot of black feathers scattered across the floor. They are so many, they could easily be the whole lot a big bird had.
4 A pair of well-worn good quality shoes. The size of the shoes is strangely very different between each other, though.
5 An orderly pile of newspapers, freshly printed, but with the date and the news of 10 years ago, the same day as today.
6 A powered on desktop computer, connected to a toilet wall socket. It has no monitor, mouse or keyboard.
7 A bible, soaked with water. The pages contain strange symbols and formulas written in latin with a black marker. The holy book must be dried before being able to open it.
8 A plastic bottle of a common water brand filled with a bright red liquid. In the liquid, floating mid-liquid, a pair of glass eyes.
9 A surveillance camera mounted on the ceiling directly over the toilet. It is pointing directly into the toilet hole.
10 An authentic renaissance painting, depicting a bearded man with a large hat looking towards whoever enters the toilet. It has no author sign.
11 A jukebox that starts playing music every time you flush the toilet, or open the water tap. The music is old and awful. There's no way to change or stop the song.
12 An old leather-bound diary. The owner is apparently dead, since his last written words, stained with large drops of blood, are "I'm dying right now." It has no name or signature.
13 A box of old floppy disks. All of them have the phrase "Key Code 24" written on the label. Each of them contains nothing but a text file with a single syllable as the only content.
14 An old wall mounted pay phone that starts ringing after a minute you enter the toilet. If answered, the phone will be silent. It will start ringing again after another minute.
15 A Magic 8 Ball. If shacked, the first answer will be "Right Behind You." Every time the ball is shacked, it will deliver creepy or unsettling answers.
16 A plaque dedicated to a man who died inside the toilet some time ago. There are scratches on the wall keeping track of the days passed since the death. Near these marks, there's a phrase scratched on the wall: "LET ME OUT".
17 A box with big red mushroom-like button on the top attached to the wall. The label says "Warning - Emergency Detachment".
18 An ventriloquist puppet inside a dark battered suitcase. The puppet is in good conditions. Inside its mouth a note with a telephone number has been hid.
19 On the wall a large yellow mold has formed. It is in the shape of a symbol you already saw, but right now you can't remember where. If touched it retracts, as if alive, and releases an hallucinatory dust in the air.
20 There's no door in the inside. The door you entered the first time is not there anymore. The toilet hole is big enough for a man to easily enter, though.

20 Strane cose che potresti trovare in un bagno pubblico

...o nello scantinato del tuo migliore amico, oppure in quella inquietante casa abbandonata giù nella via, o dovunque tu preferisca.
Ma stiamo parlando di cose strane, ed un bagno pubblico è abbastanza strano per questo.


1 Una siringa con l'ago macchiato di sangue, ancora piena. Sul lato della siringa vi è scritto un nome con un pennarello rosso.
2 Un gatto mummificato. È stato mummificato di recente da qualcuno che ha fatto un ottimo lavoro.
3 Sul pavimento sono sparse un sacco di piume nere. Sono così tante che potrebbero essere facilmente tutte quelle di un grosso uccello.
4 Un paio di scarpe di buona qualità molto usate. Tuttavia c'è una grossa differenza di taglia tra le due.
5 Una pila ordinata di giornali appena stampati, ma con la data e le notizie di 10 anni fa, allo stesso giorno di oggi.
6 Un computer fisso acceso e ronzante, collegato ad una presa a muro. Manca di schermo, tastiera e mouse.
7 Una bibbia zuppa d'acqua. Le pagine contengono strani simboli e formule in latino scritte in pennarello nero. Il libro sacro deve essere asciugato prima di poterlo aprire.
8 Una bottiglia di plastica di una marca comune d'acqua, riempita di un liquido rosso brillante. Nel liquido galleggiano a mezza altezza due occhi di vetro.
9 Una telecamera di sorveglianza montata esattamente sopra la tazza del gabinetto. Sta puntando direttamente dentro la tazza.
10 Un autentico dipinto rinascimentale. Rappresenta un uomo barbuto con un largo cappello che guarda chiunque entri nel bagno. Non è firmato.
11 Un jukebox che inizia a suonare non appena qualcuno tira la catena o apre un rubinetto. La musica è vecchia e pessima, ma non c'è modo di fermarla o di cambiare brano.
12 Un vecchio diario di pelle. Il proprietario è apparentemente morto, visto che le sue ultime parole sono "Sto morendo proprio adesso." Non ha né nome, né firma.
13 Una vecchia scatola di floppy disk. Su tutte le loro etichette c'è scritto "Codice Chiave 24". Ognuno di essi contiene un singolo file di testo con solo una sillaba come contenuto.
14 Un vecchio telefono pubblico a muro, che inizia a suonare un minuto dopo che sei entrato. Se si risponde, non si sente nulla. Dopo un altro minuto inizia a suonare di nuovo.
15 Una Palla Magica 8. Se scossa la prima cosa che apparirà sarà "Proprio dietro di te." Se consultata altre volte continuerà a rispondere con frasi inquietanti.
16 Una placca dedicata ad un uomo morto in questo bagno qualche tempo fa. Sul muro ci sono segni che contano i giorni trascorsi da quando quest'uomo è morto. Affianco ai segni una scritta è stata incisa: "FAMMI USCIRE".
17 Una scatola con un grosso bottone rosso attaccata al muro. L'etichetta recita "Attenzione - Distacco di Emergenza".
18 Un pupazzo da ventriloquo dentro una valigia scura ammaccata. I pupazzo è in buone condizioni. Dentro la sua bocca è stata nascosta una nota con un numero di telefono.
19 Si è formata una grossa macchia di muffa gialla sul muro. La muffa ha la forma di un simbolo che hai già visto da qualche parte, solo non ricordi dove. Se toccata si ritrae come se fosse viva, rilasciando nell'aria una polvere allucinogena.
20 Non c'è nessuna porta all'interno. Quella dalla quale sei passato non c'è più. Il buco della tazza del gabinetto, però, è grande abbastanza da farci passare comodamente un uomo.

Monday, 3 October 2016

Tabella di Equipaggiamento Completo per LotFP e altri giochi fantasy

Questa tabella nella fattispecie permette di generare con un solo lancio di tre dadi l'equipaggiamento completo di primo livello di un personaggio per il gdr Lamentations of the Flame Princess (gratuito qui) oppure di altri giochi fantasy.

Ma questo è possibile solo perché non è una tabella casuale classica.
Per chi non lo sapesse, le Die Drop Tables o "Tabelle a Caduta Dadi" (nome coniato da me) sono tabelle casuali sulle quali invece che andarci a guardare il risultato corrispondente ai valori ottenuti lanciando dei dadi, ci si fanno letteralmente cadere i dadi sopra.
La combinazione tra dove cadono i dadi ed i loro valori fa ottenere un certo risultato casuale.
Sono divertenti, spesso artistiche, e a volte più veloci a generare i risultati rispetto alle cugine più comuni, come in questo caso.
E niente paura, questa tabella può essere usata anche in maniera classica!

Potete scaricarla cliccando sull'immagine (che tra l'altro è l'esempio di come funziona)


La tabella andrebbe stampata, ma siete liberi di far cadere i dadi sullo schermo del vostro tablet, o del vostro monitor mettendolo in orizzontale. Non mi assumo la responsabilità di eventuali danni!

**
Questo è il mio primo tentativo di una tabella a caduta dadi. La mia è complicata (ma solo a vedersi) e ci ho studiato parecchio sopra per ottenere il risultato migliore possibile lanciando il minor numero di dadi e utilizzandoli al meglio. Credo di esserci riuscito, ed inoltre grazie ai numeri affianco ad ogni voce è anche possibile utilizzarla come tabella classica, senza doverla stampare.
La reputo piuttosto versatile: potete tirarci fuori un mucchio di cose, dall'equipaggiamento completo a oggetti casuali al numero di guardie che vi attaccano e come sono armate!

Spero vi piaccia e vi sia utile!