Tuesday, 30 July 2019

Compendio dei Regolamenti OSR in Italiano

Una lista dei vari giochi di ruolo OSR in italiano, con link e brevissime descrizioni. L'idea è mantenere aggiornata questa lista, perciò se volete contribuire scrivetemi pure.

La quasi totalità di questi regolamenti sono retrocloni, cioè derivano in un modo o nell'altro da quello che definisco "D&D Classico" ovvero le primissime edizioni del regolamento (OD&D, B/X, BECMI ovvero la Scatola Rossa). Ove questa regola non si pone, viene indicato.


Da notare che i giochi indicati nella lista (tranne le eccezioni in fondo) sono prettamente OSR, ovvero sono nati in seno al movimento omonimo. Non sono stati volutamente indicati volutamente i giochi "originali" quali D&D, AD&D, Tunnel & Troll etc. perché al di fuori dello scopo del post (e del mio interesse).

Labyrinth Lord - Il Signore dei Labirinti

Clone di D&D B/X del 1981, fedelissimo all'originale, uno dei primi retrocloni.

Strange Magic

Regolamento originale molto minimale, un po' ampliato nell'edizione italiana che tra l'altro è davvero ottima. Un mix tra un regolamento originale e D&D Classico.

Dare the Stars - Il Futuro di una Volta

GdR fantascientifico retrò, ispirato ai classici fumetti e romanzi pulp degli anni '30-'50. Derivato da White Star, derivato da Sword & Sorcery, derivato da OD&D.

Basic Fantasy RPG

Uno dei primi retrocloni, molto simile a D&D Classico ma con influenze del d20 System, e davvero molto supportato dalla comunità di giocatori.

Knave

Un ottimo regolamento minimale perfettamente compatibile con gli altri giochi derivati da D&D classico, ma dai quali se ne discosta un po'.

La Marca dell'Est

Buon clone spagnolo della Scatola Rossa, purtroppo è fuori produzione ma lo si può ancora trovare in giro. Non è mai stata fatta un'edizione digitale in italiano né in spagnolo (sì in inglese).


Dark & Dangerous

Basato su Labyrinth Lord con qualche ispirazione da Dungeon Crawl Classics.
  • Master Edition - Contiene due sezioni aggiuntive per i Master: l'elenco dettagliato dei mostri e l'elenco degli oggetti magici.

The Black Hack

OSR molto semplificato e per certi versi un po' più "moderno" di altri nelle meccaniche ma non nello spirito.
  • La traduzione della prima edizione è disponibile a questa pagina.

The Crying Hack

Una variante di The Black Hack con alcune differenze nelle regole.

Antiche Leggende

Gioco vecchia scuola puramente italiano con un regolamento simile al D&D classico ma dal quale se ne discosta un po'.
  • Il manuale nell'Edizione Deluxe e altro materiale è scaricabile gratuitamente a questa pagina.

Spade Sibilanti & Sinistri Sortilegi

Un ottimo e originale OSR dalle meccaniche che riproducono molto bene lo stile dello Sword & Sorcery, pur restando abbastanza compatibili con i GdR derivanti da D&D classico.

Kaeru

"Il gioco post-apocalittico delle rane samurai", derivante da D&D Classico ma che utilizza unicamente i dadi da 6.
Al momento in cui scrivo non è stato ancora pubblicato, ma il Kickstarter è visibile qui.


L'Era di Zargo

Di ispirazione assolutamente old school, ma dal regolamento derivante dalla terza edizione di D&D. Ambientazione molto originale derivata dall'omonimo gioco da tavolo degli anni '80.

† † †


Giochi di Ruolo non OSR...

...ma che ci si avvicinano abbastanza per una ragione o per l'altra o che se fossero nati in seno al movimento lo sarebbero:

L'Ultima Torcia

Di chiara ispirazione old school , un gioco dal regolamento originale decisamente mortale. Ha vari supplementi e avventure, e un buon seguito. Pubblicato da Serpentarium e venduto alle fiere o in vari negozi online.


Traveller

Uno dei più vecchi e famosi GdR di fantascienza, nella sua penultima edizione risalente al 2006. Un gioco assolutamente old school, e una specie di retroclone dell'edizione originale del 1977, ma ammodernato. Purtroppo è fuori produzione, e non è mai stata rilasciata un'edizione digitale in italiano. Il regolamento non ha nulla a che fare con D&D ed è basato sul 2d6.


Dungeonslayers

Un gioco molto semplice e solido dal regolamento originale basato sul d20. Di ispirazione old school, ma dal quale in realtà se ne discosta abbastanza per non essere definito come tale per la quantità e tipo di talenti, per le meccaniche basate sul tiro di dado, e per la resistenza e potenza dei personaggi. È stato il mio primo GdR.


Ringrazio Fabio Milito Pagliara che già ai suoi tempi aveva scritto un post sui vari retrocloni in italiano sul quale mi sono basato per alcuni titoli (descritti a dire il vero molto più dettagliatamente da lui).

Infine ricordo ancora che qualora trovaste la lista incompleta o vorreste segnalare errori o imprecisioni, potete farmelo sapere nei commenti!

2 comments: